ORBIT - CRT NEWS
           
             
             
             
             
             
Open Panel

In occasione del lancio del Sirio, avvenuto per l'Italia il 26 agosto 1977 e per gli Stati Uniti il 25 agosto 1977, il Conero Radio Team nelle giornate del 25 e 26 settembre invierà a tutti coloro che faranno qso con le stazioni IQ6KX, IU0FBK, la EQSL dedicata all'avvenimento del lancio del Satellite Sirio il primo satellite italiano per telecomunicazioni. Le bande utilizzate sono quelle delle HF e il modo SSB e in modo FT8 collegando IW6ATQ. 

Il SIRIO (acronimo di Satellite Italiano di Ricerca Industriale e Operativa) è un satellite artificiale geostazionario sperimentale di telecomunicazioni, il primo ad essere progettato e costruito in Italia, lanciato il 26 agosto 1977 dalla base statunitense di Cape Canaveral. Il satellite, di massa totale al lancio di 398 kg, ridotta a 224 in orbita geostazionaria, dopo l'accensione del motore d'apogeo si proponeva di sperimentare gli effetti delle condizioni meteorologiche sulla propagazione delle onde radio ad altissima frequenza e precisamente nella banda 12 GHz per il collegamento satellite-Terra e 18 GHz per il collegamento Terra-satellite e di effettuare anche esperimenti di comunicazioni telefoniche e televisive.

Il SIRIO fu il frutto di una collaborazione tra il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), responsabile per la progettazione del sistema (satellite, stazioni a terra, messa in orbita e gestione orbitale), la CIA (Compagnia Industriale Aerospaziale, costituita da Aeritalia, Selenia, Montedel con la sua divisione LABEN di Milano, SNIA, CGE-Fiar ed OTO Melara) per la realizzazione del satellite e Telespazio per la realizzazione e la gestione delle stazioni di terra per gli esperimenti di propagazione e comunicazioni e per le operazioni di telemetria e telecomando del satellite, oltre ai servizi di consulenza al CNR per la gestione dei contratti con la CIA e con la NASA per il lancio.

Il lancio del satellite SIRIO-1 avvenne il 26 agosto 1977 tramite un razzo vettore Delta e, già pochi giorni dopo, in anticipo sul programma, SIRIO fu pronto in orbita a 36.000 km d'altezza e pienamente operativo. Progettato per una vita operativa di due anni, SIRIO-1 fu in realtà utilizzato per circa otto anni, fino al 1985, con sperimentazioni condotte non solo da ricercatori italiani, ma anche di Istituti di Regno Unito, Francia, Germania, Finlandia, Paesi Bassi, Stati Uniti e Cina.

Una seconda unità di volo del SIRIO, denominata SIRIO-2 e volta allo studio della sincronizzazione con impulsi laser (a cui parteciparono nel consorzio ancora Selenia e LABEN), fu lanciata il 10 settembre 1982 ma non raggiunse la sua orbita geostazionaria, a causa del fallimento del lanciatore Ariane. Un successo di SIRIO nelle telecomunicazioni è stato nella dimostrazione delle possibilità di utilizzare frequenze trasmissive di ben 10 GHz nel campo delle trasmissioni satellitari.

 

You have no rights to post comments

PER LA PUBBLICITA'
SU QUESTO SPAZIO
CHIAMA 
340.666.74.51

CRT SHOUT

IZ6PPU - 17/03/2018 - 18:28

Questa tempesta geomagnetica lascia e poi si ripresenta il valore massimo è debole solo kp4, Nulla di eccezionale, probabile comunque una ripresa... Seguiteci anche su METEOLINO

IW6ATQ - 15/03/2018 - 11:14

La tempesta magnetica è durata fino alle 4 di questa mattina, in 20 metri al momento la propagazione è chiusa completamente. Sui 40 metri questa mattina a tratti discreta con zone che abitualmente in questo periodo non arrivano. Vento solare a 464km/sec ancora un po piu forte della norma.

IW6ATQ - 15/03/2018 - 02:32

La tempesta geomagnetica ha ripresa dopo una pausa di poco oltre le tre ore, al momento lo scudo geomagnetico segna kp4 . Questa mattina nel caso aggiorneremo su:METEOLINO

IW6ATQ-8 - 06/02/2018 - 01:07

Mi chiedevano quando cambierà in meglio la propagazione? Sicuramente un miglioramento avverrà sopratutto in 20 metri con l'allungarsi delle giornate, miglioramento sicuramente durante l'estate per tutte le bande. Mentre il miglioramento decisivo a partire dal 2021/2022. L'anno piu buio è questo 2018 e parte del 2019 poi inizierà il ciclo denominato 25, sperando in qualche bel brillamento solare che almeno per qualche giorno illuminerà le nostre fasce ionosferiche regalandoci un po di propagazione... (IW6ATQ, W4ISS, CRT#001)

Your browser does not support the HTML5 canvas tag.
Cancel

MAGNETIC FIELD

SOLAR ACTIVITY

ATTIVITA' SOLARE, clicca qui per andare alla nostra pagina aggiornata curata da iw6atq mentre trovi le aurore del periodo clicca qui clicca sulle foto per ingrandirle...

LINKS LEFT





 

 

 

Chi è Online

Abbiamo 2237 visitatori e nessun utente online

Status C.R.T.

FT8 attività serale 
WSPR 100mw ATTIVO 24/24H
www.stream.me/iw6atq  Live
Discovery 2 Radio online


 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

DIPLOMI

--------------------
ULTIMA ORA

CRT - D2R
-------------------




----------------
HAMCOINS


INTRODUZIONE 

TUOI HAMCOINS

VALUTA

-------------------

 




I.S.S. 2018 AWARD

 D.M.I.


SPAZIO ULTIMA FRONTIERA

VECCHI CONCORSI
CALENDARIO AVVENTO
NESPOLI AWARD

 

LINK AMICI

 

Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome