ORBIT - CRT NEWS
           
             
             
             
             
             
Open Panel

S'infittisce il mistero del sommergibile San Juan di cui si sono perse le tracce mercoledì scorso nell'Atlantico meridionale al largo delle coste della Patagonia mentre crescono i timori per la sorte dei 44 membri dell'equipaggio. La ricerca del sottomarino è entrata nella "fase critica", perché si sta avvicinando al probabile limite delle sue riserve di ossigeno.

Lo ha detto la Marina argentina, scrive il Guardian online. Secondo l'Ap, il sommergibile ha ossigeno a sufficienza solo per sette giorni una volta sommerso. Il Sun online riferisce che l'equipaggio avrebbe a questo punto solo "48 ore" di tempo prima che le riserve di ossigeno finiscano. La Marina argentina ha reso noto che una nave degli Stati Uniti, impegnata nelle ricerche del sottomarino di cui si sono perse le tracce mercoledì scorso, ha individuato un bagliore bianco, anche se si ritiene che non possa provenire dal sommergibile. Il portavoce della Marina, Enrique Balbi, ha detto che l'Ara San Juan è dotato di luci rossi e verdi, e che le autorità faranno di tutto per identificare l'origine di tali segnali. Balbi ha poi aggiunto che una zattera di salvataggio che non appartiene al sottomarino è stata trovata nell'area di ricerca.

Intanto il rumore rilevato nella zona dell'Atlantico sud dove si svolgono le ricerche del sottomarino San Juan disperso ''non corrisponde a quello di un sommergibile'', come ha spiegato il portavoce della marina argentina, Enrique Balbi. ''Non corrisponde a quello di un sottomarino, a un modello di quelli che dovrebbero essere i colpi fatti sulla calotta con il sistema Morse. Si tratta, ha precisato Balbi, di un rumore costante, forse biologico''. Il rumore "costante" e' stato rilevato "all'altezza della Penisola di Valdes" a 360 chilometri dalla costa, in una zona, ha proseguito Balbi, con una "profondita' media di circa 200 metri". Nel sottolineare che le condizioni meteo della zona di ricerca miglioreranno nelle prossime ore, il portavoce ha ricordato che "le navi oceanografiche" che si trovano nella zona rimangono comunque impegnate per confermare che il rumore non è di un sottomarino: "verra' scandagliata l'area attraverso i sonar affinche' non rimanga alcun dubbio".

Cosa è successo nel sottomarino? "Nessuna ipotesi" è per ora esclusa. Il sottomarino nell'ultimo contatto giovedì scorso era nell'acque dell'Atlantico meridionale a 432 km dalla costa, all'altezza del Golfo di San Jorge. per cercare di localizzarlo sono impegnate circa 40 navi con caratteristiche tecniche diverse, una decine di aerei e persino una ventina di pescherecci. Oltre all'Argentina e agli Usa, ci sono altri cinque paesi coinvolti nella mega-operazione (Brasile, Cile, Peru', Uruguay, Inghilterra e Francia). I mezzi stanno setacciando un'area immensa, che per l'80% è già stata controllata. E d'altra parte, nemmeno le condizioni meteo aiutano: "ci sono tempeste e onde alte cinque metri".

Il San Juan, costruito in Germania nel 1985 e poi portato in Argentina, doveva seguire la rotta prevista dalla base di Usuahia (estremo sud del paese) fino alla città portuale di Mar del Plata. (tratto da Ansa)

You have no rights to post comments

MAGNETIC FIELD

SOLAR ACTIVITY

ATTIVITA' SOLARE, clicca qui per andare alla nostra pagina aggiornata curata da iw6atq mentre trovi le aurore del periodo clicca qui clicca sulle foto per ingrandirle...

Login Form

LINKS LEFT





 

 

 

Chi è Online

Abbiamo 568 visitatori e nessun utente online

Status C.R.T.

R5 Ancona è attivo e funzionante,
IGATE Aprs a 144.800 è attivo...
Echolink: IQ6KX-L sempre attivo, freq di uscita locale 433.250Mhz FM 3w
Discovery 2 Radio online
HamRadio Italia online
 Colleverde 2 Radio (Creative Commons) in test

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

I NOSTRI ADESIVI

In pvc da 10cm di diametro. Ad offerta. Scrivici per richiederli a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sosterrai cosi il nostro gruppo. Grazie!!

Conero Radio Team, Ancona Italy, IQ6KX, info c/o iw6atq, Giancarlo Marescia, 339.666.60.70

LINK AMICI


 

Una rete C.R.T.

A proposito di frequenze alte, da oggi è possibile trovare IW6ATQ su TG MARCHE del DMR, un mondo da scoprire...

Per essere sempre informato sui nostri articoli e iniziative puoi anche iscriverti alla nostra Newsletter scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. mettendo semplicemente nell'oggetto "CRT MAILING LIST"

 
Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome